Follia Kyrgios, scaraventa una sedia in campo e viene squalificato

0

Nick Kyrgios segna un’altra pagina storica del tennis mondiale. Una delle sue. Già, perché ci era capitato di vedere di tutto, tranne che una sedia scaraventata in mezzo al campo in segno di protesta contro una decisione arbitrale.

Ebbene l’istrionico australiano ha fatto anche questo. È successo precisamente sul campo 3 del Foro Italico, durante il match valevole per il secondo turno contro il norvegese Casper Ruud. Perso il primo set, l’australiano aveva vinto 7-6 il secondo e si stava giocando il passaggio del turno. Poi gli si è chiusa la vena. Una decisione arbitrale controversa, la polemica: racchetta buttata a terra, bottiglietta presa a calci e poi la sedia gettata in mezzo al campo. Sufficiente per convincere l’arbitro a squalificarlo e a concedere la vittoria a Ruud.

Share.

Leave A Reply