Atp Parigi: anche Zverev è fuori, dominato da Shapovalov

1

Dopo l’uscita di scena di Dominic Thiem, anche Alexander Zverev lascia Parigi. Battuto da uno Shapovalov in ottima forma, che ha sbagliato colpi facili (motivo per cui ha perso il secondo set), ma che è stato in grado di condurre il match cercando spesso gli angoli giusti (trovandoli) e pressando per quasi tutta la partita.

Una partita spettacolare al di là di alcuni passaggi a vuoto da parte di entrambi. Il canadese è ancora alla ricerca della continuità (alcuni errori commessi sono stati imbarazzanti), ma a volte sembra davvero avere una marcia in più.

Al tedesco è mancata la lucidità, complice un piccolo problema al ginocchio. Ma forse è già con la testa alla O2 Arena, chissà. In ogni caso il risultato finale non lascia molti margini di interpretazione: 6-2 5-7 6-2. E ora Shapovalov dovrà affrontare il vincente tra Monfils e Albot. E qualora toccasse al francese, vincendo avrebbe anche la possibilità di dare una mano al nostro Matteo Berrettini per l’ottavo posto rimasto in paio alle Finals. Per fare in modo che il 23enne romano possa prendere l’aereo per Londra, Monfils non dovrà raggiungere la semifinale e Wawrinka non dovrà invece vincere il torneo.

Le statistiche del match

Share.

1 commento

  1. Pingback: Atp Parigi: anche Zverev è fuori, dominato da Shapovalov | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica

Leave A Reply