giovedì, ottobre 1

Australian Open. Thiem vola in finale, Zverev battuto. Ecco com’è andata

0

Dominic Thiem ha conquistato l’accesso alla finale degli Australian Open 2020, dove ad attenderlo ci sarà il sette volte vincitore del torneo Novak Djokovic, per una sfida che si prospetta proibitiva ma esaltante per il 26enne austriaco.

In semifinale il due volte finalista del Roland Garros ha battuto in quattro set (3-6, 6-4, 7-6, 7-6) il tedesco Alexander Zverev, in un match decisamente combattuto, in cui la tensione ha giocato un ruolo fondamentale. Solo il quarto set, infatti, è stato lineare, con i due che non hanno ceduto niente nei rispettivi turni di servizio.

Ben diverso l’andamento delle altre tre frazioni di gioco, con Zverev che ha conservato la sua impressionante percentuale di prime di servizio messe in campo (81%) ma con i due tennisti che hanno preso reciprocamente bene le misure della battuta dell’avversario. E infatti i break e le occasioni sono fioccate da tutte e due le parti.

Alla fine ha prevalso forse la maggiore esperienza di Thiem in match a questi livelli, che gli è valsa la possibilità di accedere, per la prima volta in carriera alla finale di uno Slam lontano dalla terra di Parigi.

Ovviamente sarà Nole a partire con i favori del pronostico, ma l’esito del match è tutt’altro che scontato. Nei dieci precedenti tra i due, infatti, il serbo è avanti 6 a 4, ma nelle ultime cinque occasioni, Dominic è stato capace di vincere in ben quattro casi.

Share.

Leave A Reply