mercoledì, ottobre 21

Djokovic “si dimentica” di Federer: mai nessuno come me e Rafa

0

Il tennis è uno sport fatto di grandi rivalità, inutile negarlo. E quelle a cui abbiamo assistito negli ultimi decenni sono sicuramente le più grandi: aver vissuto nell’epoca in cui hanno giocato a tennis, insieme, Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic è da considerarsi un privilegio.

Così come aver assistito a ben 146 match tra i Big Three. Una cosa irripetibile. E oggi a Parigi andrà in scena il capitolo numero 56 della saga tra Nole e Rafa, una storia che sicuramente è già da considerarsi leggenda.

Su quale sia la più grande rivalità è difficile esprimersi. Ha risposto per noi proprio Djokovic, durante la conferenza stampa di presentazione al match: “Quella tra me e Nadal è la più grande rivalità della storia del tennis, lui è il più grande rivale della mia carriera”.


I 10 migliori grip per le vostre racchette


Ora, numericamente, il discorso è anche corretto, come abbiamo tra l’altro spiegato in questo articolo che vi invitiamo a leggere. Ma come noto il tennis, lo sport in generale, non è fatto solo di numeri, ma anche di emozioni, suggestioni, passioni. Siamo sicuri che nell’immaginario collettivo possa essere definita come la “più grande rivalità della storia” una che tiene fuori il giocatore più amato (probabilmente) della storia?

Video Eurosport
Share.

Leave A Reply