Non solo Wimbledon: i 10 campi da tennis più spettacolari del mondo

0

L’intensa parentesi di Wimbledon è terminata già da un po’, ma tutti abbiamo ancora negli occhi lo splendore del curatissimo prato verde inglese, location di leggendarie battaglie. Ma siamo sicuri che i campi dell’All England Tennis Club siano i più belli ed affascinanti in assoluto? In moltissimi, probabilmente, risponderanno ‘sì’. Tuttavia, il Corriere della Sera ha proposto un pezzo che metterà in difficoltà anche il più accanito sostenitore dell’erba londinese.

Ecco a voi i dieci campi più spettacolari esistenti sulla faccia della terra (Wimbledon a parte).

Emerald Cay Estate a Turks e Caicos

1) Sulla paradisiaca Emerald Cay Estate a Turks e Caicos, un arcipelago di 40 isole coralline pianeggianti nell’oceano Atlantico, gli ospiti di un resort possono sfidarsi a tennis su un campo davanti alla costa che sembra “galleggiare” sull’acqua.

Burj Al Arab di Dubai

2) Il campo temporaneo costruito nel 2005 sull’eliporto del Burj Al Arab di Dubai, a 211 metri dal suolo. La location fu stata messa su per un memorabile match tra Federer e Agassi.

Bunabhainneadar

3) Il campo di Bunabhainneadar, sull’isola scozzese di Harris, uno dei più belli e antichi del mondo. È stato costruito con 62.000 sterline (circa 72mila euro) e 2.000 tonnellate di roccia del Clisham. Il rettangolo di gioco si affaccia su Loch Tarbet e ha attirato sportivi come l’ex numero uno britannico Tim Henman e la madre di Andy Murray, Judy.

San Pietro, Positano

4) Il campo da tennis del Relais & Chateux cinque stelle Il San Pietro, Positano, sulla Costiera Amalfitana, ha dimensioni regolamentari e si trova scenograficamente adagiato tra le alte falesie, offrendo il piacere di giocare in riva al mare. Per raggiungere il campo, gli ospiti devono scendere per 384 gradini dall’edificio principale.

Enchantment Resort di Sedona

5) All’Enchantment Resort di Sedona, in Arizona (Usa), è possibile giocare a tennis ammirando le imponenti rocce rosse del Boynton Canyon sullo sfondo.

Hotel Pikes Ibiza

6) Il suggestivo e coloratissimo campo da tennis “rosa shocking” del leggendario hotel Pikes Ibiza, nelle Baleari, con un pattino a rotelle gigante nell’angolo: è solo uno dei tanti elementi di design della particolare struttura.

Singita Castleton

7) Tanzania, dopo un match nella natura incontaminata e sotto il sole africano del Singita Castleton, i giocatori possono tuffarsi nella vicina piscina.

Tennis De La Cavalerie di Parigi

8) Il club privato Tennis De La Cavalerie di Parigi ha un campo riscaldato al settimo piano di un edificio art déco che ospita anche una concessionaria Aston Martin e si trova tra la Torre Eiffel e i Giardini del Trocadero. Caratteristico il soffitto a nido d’ape.

San Paolo Converso

9) Un campo da tennis temporaneo e perfettamente funzionante è stato allestito qualche anno fa nella chiesa sconsacrata di San Paolo Converso, tra gli affreschi di Giulio e Antonio Campi che raffigurano la conversione, il battesimo, il miracolo e il martirio di San Paolo Apostolo.

IJburg Tennis Club

10) Il tetto dell’IJburg Tennis Club è stato trasformato in un’arena per giocare a tennis. Il club è stato costruito nel 2008 su una delle sei isole artificiali ad est di Amsterdam. Questo campo, soprannominato The Couch, può ospitare fino a 200 persone e si affaccia sul lago IJmeer. È un’idea dello studio di architettura MVRDV.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Tutto quello che serve ai vostri piccoli per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply