Berrettini e gli US Open: l’obiettivo minimo e il possibile cammino

0

Nella giornata di ieri è stato definito il tabellone principale degli US Open 2021. Matteo Berrettini, testa di serie numero sei del torneo e primo italiano del ranking, affronterà all’esordio Jeremy Chardy, tennista francese classe 1987 che sul cemento si è sempre espresso molto bene. Ovviamente, per il 25enne romano si tratta di un avversario ostico ma non insuperabile.

Se tutto dovesse andare come ci auguriamo, Matteo se la vedrà al secondo turno con uno tra Moutet e Stefano Travaglia. Entrambi giocatori temibili ma ampiamente alla sua portata. Suggestiva l’ipotesi del derby azzurro (già andato in scena al Queen’s).

Derby che potrebbe ripetersi anche ai sedicesimi. Già perché se dovesse arrivarci, Berrettini si ritroverebbe al suo cospetto uno tra Fognini, Pospisil, Sandgren e Ivashka. Leggermente favorito su tutti il trent’enne padrone di casa.

Se Matteo dovesse superare anche questo scoglio, ironia della sorte, sulla sua strada potrebbe incrociare ancora un connazionale: Lorenzo Sonego, nell’eventualità che il torinese riuscisse ad avere la meglio su Hurkacz o Fucsovics (difficile ma non da escludere). Qui, il finalista di Wimbledon partirebbe ancora avanti nel confronto a prescindere dallo sfidante. La qualificazione ai quarti rappresenta un traguardo da non mancare.

A tal punto, però, il cammino di Berrettini si complicherebbe a dismisura. Perché, nel 99.9% dei casi, l’azzurro si ritroverebbe face to face con Novak Djokovic, il leader del ranking Atp che è alla feroce ricerca del Grande Slam e del sorpasso a Federer e Nadal in quanto a Majors messi in bacheca.

Sarebbe un match carico di significati, soprattutto dopo la finale vinta dal serbo a Londra. Anche se appare proibitivo soltanto a pensarci, Matteo potrebbe cogliere quest’occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. E poi chissà…

DOVE VEDERE GLI US OPEN IN TV E STREAMING

Gli US Open 2021 saranno trasmessi in esclusiva su Eurosport 1 ed Eurosport 2, mentre le qualificazioni al torneo saranno un’esclusiva di Eurosport.it (Contenuto Premium), Eurosport Player e Discovery+. Solo con la piattaforma in live streaming digitale dunque si potrà godere della copertura totale dei campi per seguire tutti i tuoi tennisti preferiti con un’offerta unica nel suo genere. Anche gli abbonati a DAZN e Tim Vision avranno a disposizione i due canali lineari di Eurosport 1 ed Eurosport 2 e potranno gustarsi l’ultimo Slam stagionale a partire dal 30 agosto, giorno di inizio torneo del tabellone principale.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply