Musetti già ai saluti, Murray e Korda passeggiano: cosa è successo nella notte al Miami Open

0

Tra ieri pomeriggio e stanotte è andata in scena la seconda tranche di partite del primo turno del Miami Open. Sconfitta per Lorenzo Musetti che si è arreso ad Alexei Popyrin in due set. Avanti, tra gli altri, Andy Murray, Sebastian Korda e Marton Fucsovics.

Miami Open, i risultati del day 2

Next Gen Atp Finals: Musetti è out, oggi le semifinali

Foto Twitter Atp Tour

È finito all’esordio il cammino di Lorenzo Musetti al Masters 1000 di Miami. Il toscano è stato eliminato da Alexei Popyrin in due set: 7-5 7-6 il punteggio finale di un match molto lottato in cui l’australiano è stato semplicemente più solido nei momenti decisivi. Ora l’azzurro, reduce da un crollo nel ranking di venti posizioni, deve darsi da fare nei prossimi tornei sul rosso per rialzare la china.

Passeggiano sul cemento statunitense Andy Murray, Sebastian Korda e Marton Fucsovics. Il britannico ex numero uno al mondo ha battuto l’argentino Delbonis in due set (7-6 6-1), mentre il giovane tennista di casa ha letteralmente surclassato lo spagnolo Davidovich Fokina per 6-1 6-1. L’ungherese, invece, ha regolato un altro americano, Marco Giron, per 6-3 6-4. Si sono qualificati per il secondo turno anche Ugo Humbert, Yoshihito Nishioka, Lloyd Harris, Pedro Martinez, Jeffrey John Wolff, Jenson Brooksby, Jordan Thompson, Kamil Majchrzak, Arthur Rinderknech, Mikhail Kukushkin, Tommy Paul e Miomir Kecmanovic. Ecco i risultati nel dettaglio:

Humbert batte Bedene 6-3 3-6 6-3
Nishioka batte E.Gomez 6-2 6-7 6-1
Harris batte Bagnis 6-3 6-3
Korda batte Davidovich Fokina 6-1 6-1
Martinez batte Struff 6-3 2-0 rit.
Wolff batte Altmaier 6-4 6-4
Brooksby batte Coria 3-6 6-2 6-3
Popyrin batte Musetti 7-5 7-6
Thompson batte Tsonga 6-7 6-4 6-4
Majchrzak batte Baez 6-4 6-3
Fucsovics batte Giron 6-3 6-4
Rinderknech batte Djere 6-2 7-6
Kukushkin batte Van De Zandschulp 6-4 6-4
Paul batte Bonzi 6-4 6-4
Murray batte Delbonis 7-6 6-1
Kecmanovic batte Sock 7-6 6-4

Miami Open femminile, salta il derby azzurro ma Bronzetti avanza

Foto Twitter Federtennis

Sul cemento della Florida, nel pomeriggio di ieri (day 3), si sarebbe dovuto giocare il derby azzurro tra Camila Giorgi e Lucia Bronzetti. Tuttavia, la marchigiana ha annunciato il suo ritiro a poche ore dal match a causa di un infortunio al polso ed è stata rimpiazzata dalla svizzera Stefanie Voegele. Lucia Bronzetti non ha fatto una piega ed anzi ha piegato la sua ‘nuova’ avversaria con un netto 6-2 6-1, conquistando la sua seconda vittoria in carriera in un Masters 1000. Next stop Anna Kalinskaya, russa classe ’98, numero 84 al mondo.

>>> Dove vedere il Miami Open in tv e streaming 

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply