Roland Garros, buona la prima per Fognini. Ora un secondo turno “tosto”

0

Molto bene Fabio Fognini all’esordio nel Roland Garros 2022. Il tennista ligure – che qui ha come miglior risultato i quarti di finale nel 2011 – ha battuto in tre set abbastanza nettamente l’australiano Alexei Popyrin con il punteggio di 6-4, 7-5, 6-4 in due ore e diciannove minuti.

Un match in cui Fabio ha lasciato per strada solo un turno di servizio in tre set, proprio nel terzo, quando il risultato era sostanzialmente già in ghiaccio. Ottima la tenuta di Fognini sia dal punto di fisico, sia da quello mentale (quello tecnico non è mai stato un problema).

>>> Il Livescore con tutti i risultati di giornata in tempo reale

Decisivo, per l’esito del match, è stato sicuramente l’avvio del secondo set, in cui l’italiano ha salvato ben cinque palle break in due game. Chirurgico, invece, quando si è tratta di concretizzare le sue occasioni. Insomma, tutto quello che serviva per iniziare al meglio l’avventura francese.

Ora, al secondo turno, lo aspetta l’olandese Botic Van De Zandschulp, giocatore cresciuto esponenzialmente nell’ultimo anno, testa di serie numero 26, vittorioso al primo turno contro il russo Kotov in quattro set. Un incontro che non si preannuncia semplice, ma neppure impossibile, da giocare a viso aperto.

>>> Dove vedere il Roland Garros in tv e streaming

 

Share.

Leave A Reply