Ivanisevic esalta Djokovic: “Eroico, in molti avrebbero smesso al suo posto”

0

Novak Djokovic, dopo mesi difficilissimi dentro e fuori dal campo, ha vinto il suo settimo Wimbledon (ventunesimo slam della carriera). Nelle diverse interviste post-partita, il suo coach Goran Ivanisevic si è speso in importanti parole di elogio per il suo pupillo.

La stima di Goran

Novak Djokovic ha vinto il settimo titolo a Wimbledon dopo una finale durissima con Nick Kyrgios. L’australiano ha cercato di mettere in campo tutto il suo talento e la sua follia prima di arrendersi ai colpi di classe e continuità del serbo.

Alla conclusione del match, è stato più volte intervistato il coach dell’ex numero 1 del mondo, Goran Ivanisevic, che ha speso parole al miele per il suo assistito.

“Molte persone non avrebbero più giocato a tennis se avessero vissuto quello che ha dovuto vivere Novak in Australia. È stato eroico.

È molto emozionante. È stato un anno complicato, un anno brutto. C’è voluto tempo per assorbire la delusione dell’Australia e della sconfitta con Rafa al Roland Garros. Per me era il favorito, ma poi bisogna sempre vincere le partite. È riuscito ad arrivare a 21 slam e se lo merita veramente.

Adesso me ne vado in vacanza e non so fino a quando. Forse Biden può cambiare i miei piani, forse no. Se potremo andare negli Stati Uniti sarà meraviglioso, se non sarà così ce ne faremo una ragione. Può succedere tutto e il contrario di tutto”.

I complimenti a Kyrgios

Le ultime parole sono dedicate al finalista, Nick Kyrgios.

Non puoi prepararti a Nick Kyrgios. È un genio del tennis. Ci siamo focalizzati su ciò che avrebbe dovuto fare Novak. Kyrgios è imprevedibile, sicuramente ha il miglior servizio del mondo”.

Share.

Leave A Reply