spot_img
spot_img

Gstaad, tutti dietro Ruud e Berrettini: la griglia di partenza e il possibile cammino dei favoriti
G

È tutto pronto per l’inizio dell’Atp250 di Gstaad in Svizzera. Ecco la griglia di partenza e i possibili cammini dei favoriti per il titolo finale. Dopo lo stop dovuto al Covid-19, Matteo Berrettini può tornare per allungare la striscia di successi.

Il cammino dei favoriti

Casper Ruud e Matteo Berrettini, rispettivamente testa di serie numero 1 e 2, sono sicuramente i favoriti per la vittoria finale.

Il norvegese, estratto nella parte alta del tabellone, godrà di un bye al primo turno e se la vedrà con il vincente della sfida tra Jiri Lehecka e Thomas Martin Etcheverry al secondo. Ai quarti di finale arriverà (forse) il primo scontro diretto con una testa di seria: ci sarà uno tra João Sousa (numero 8 del seeding), Alexander Ritschard, Jaume Munar e Bernabe Zapata Miralles.

Completano quel lato di tabellone Albert Ramos Vinolas (testa di serie numero 4), che se la vedrà al secondo turno con il vincente della sfida tra Dominic Stricker e Marc-Andrea Huesler, e Cristian Garin (sesta testa di serie). La sorpresa di Wimbledon affronterà un qualificato al primo turno e, con tutta probabilità, Thiago Monteiro al secondo, prima di un quarto di finale con lo spagnolo.

Nella parte bassa a farla da padrone sarà Matteo Berrettini. Il romano se la vedrà al secondo turno con il vincente della sfida tra Richard Gasquet e Roberto Carballes Baena. Ai quarti di finale potrebbe aspettarlo il numero 5 del seeding Pedro Martinez, che dovrà superare Carlos Taberner e uno tra Benoit Paire e un qualificato al secondo turno.

Nell’ultimo spicchio c’è posto per il numero 3 del tabellone, Roberto Bautista Agut, che se la vedrà probabilmente con Lorenzo Sonego al secondo turno (affronta un qualificato all’esordio). Ai quarti di finale, invece, uno tra Hugo Gaston (che affronta Dominic Thiem all’esordio) e Federico Delbonis (che se la vedrà con Mikel Ymer).

Dove vedere il torneo Atp 250 di Gstaad in tv e streaming

La copertura televisiva del torneo è affidata a SuperTennis (canali 64 del digitale terrestre e 212 di Sky), con live streaming disponibili sul sito ufficiale, la nuova piattaforma SuperTennix. Sarà possibile seguire il torneo anche su Sky Sport (canali Sky Sport Tennis e Sky Sport Uno), oltre che in streaming su SkyGo. Per gli abbonati sarà possibile seguire il torneo anche su Tennis Tv, la web tv dell’Atp.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img