Un Masters 1000 sull’erba? Ecco dove. L’apertura di Gaudenzi

0

In una recente intervista ad un’emittente tedesca, il presidente dell’Atp Andrea Gaudenzi ha aperto alla possibilità di un nuovo masters1000 sull’erba in preparazione a Wimbledon. Le principali sedi candidate sono Halle e il Queen’s (dove ora si svolgono i due Atp500).

Il decimo masters1000 è una possibilità concreta

Dai prossimi anni potremmo assistere all’aumento del numero di masters1000. Ad oggi ci sono nove eventi (tre sulla terra e sei sul cemento), ma sembra tutto pronto per l’inserimento di un grande torneo sull’erba prima di Wimbledon.

In effetti, alla superficie verde è sempre data meno visibilità, con un calendario ridotto all’osso prima del più antico slam del mondo.

Lo stesso Andrea Gaudenzi ha aperto alla possibilità di vedere un masters1000 ospitato ad Halle o al Queen’s.

Il nostro piano è quello di avere dieci masters1000. Ci sono tre settimane dalla fine del Roland Garros all’inizio di Wimbledon. L’unica superficie senza masters1000 è l’erba e quindi ha senso pensare ad un allargamento. La Germania è un grande mercato per il tennis, è stato il numero 1 per tutti gli anni ’90.

I tedeschi amano il tennis e la loro storia, lo stesso discorso si può fare con il mercato britannico. Ci sono le stesse chance di vedere il torneo in Gran Bretagna. Lì ci sarebbe il vantaggio di avere già gli atleti a Londra pronti per Wimbledon. Londra, però, ha già i Championships”.

Share.

Leave A Reply