Laver Cup, Panatta durissimo con Sock e Tiafoe: due trogloditi

0

Adriano Panatta ha commentato molto duramente il comportamento di Jack Sock e Frances Tiafoe durante la prima giornata di Laver Cup. I due americani sono stati definiti dall’ex campione due trogloditi per aver battuto (e preso a pallate un paio di volte) Roger Federer e Rafael Nadal nell’ultima partita della carriera dello svizzero.

Il commento di Adriano

Federer si è ritirato durante l’ultima Laver Cup. È stata l’ultima volta che l’abbiamo potuto vedere in campo da giocatore professionista, ma potremo continuare ad ammirarlo durante le esibizioni in giro per il mondo (e, perché no, anche in una prossima Laver Cup, visto che è stato uno dei fondatori).

Alla festa per il suo ultimo match in coppia con l’amico e rivale da una vita, Nadal, ci sono stati due invitati che hanno fatto la parte dei guastafeste: Sock e Tiafoe.

I due americani, bisogna fargli onore per questo, si sono impegnati al massimo per rendere la partita uno spettacolo per i tifosi presenti e a casa. Non si sono scansati per permettere agli avversari di vincere facilmente e celebrare così la fine della carriera del campione svizzero (che non sarà mai intaccata da una sconfitta del genere). Molto probabilmente, al contrario, se non si fossero impegnati avrebbe mancato di rispetto a due leggende dello sport come il maestro e lo spagnolo.

Di parere contrario è stato il nostro Panatta che, in un’intervista, ha attaccato pesantemente il comportamento dei due americani (rei di aver vinto un match che avrebbero dovuto perdere).

Ho trovato di cattivo gusto, volgare e villano che quei due americani tirassero a tutta forza in faccia a Federer e Nadal… Lo fanno solo perché non sono capaci di fare altro.  Non sanno minimamente cos’è il tennis. Nemmeno lo possono capire. Sono dei trogloditi del tennis, ma soprattutto due villani nei confronti di due campioni del calibro e dell’educazione di Federer e Nadal. Ho pensato: Dio perché non mi dai la possibilità di entrare in campo come quando avevo 25 anni…”.

>> Le sette migliori racchette in circolazione per i colpi in top spin

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply