spot_img
spot_img

Sinner, obiettivo numero uno al mondo
S

Jannik Sinner potrebbe diventare il numero uno al mondo nel tennis, fondamentale sarà la sua prestazione al prossimo Roland Garros. Dopo essere uscito sconfitto a Montecarlo in semifinale, la classifica ufficiale ATP assegna all’italiano quota 8360 punti, ancora distante dai 9735 di Novak Djokovic, attualmente primo nel ranking. Se l’altoatesino sarà protagonista dell’evento parigino, potrà conquistare la vetta.

Jannik ha grande talento, è determinato e può ambire ad arrivare dove nessun atleta italiano è mai riuscito. Sarà però fondamentale ottenere un buon risultato in occasione della 123ª edizione degli Open di Francia, in programma dal 20 maggio al 9 giugno 2024.

Finora l’evento parigino è stato un torneo avaro di risultati per il tennista azzurro, il miglior piazzamento è stato l’approdo ai quarti di finale nel 2020. Per l’edizione che partirà il prossimo maggio, l’altoatesino però è inserito tra i candidati al successo dai portali di scommesse sportive tennis. Davanti a tutti troviamo Alcaraz e Djokovic ma poco più indietro troviamo proprio l’italiano.

La terra rossa di Parigi non sarà però l’unica occasione per diventare il numero uno della classifica ATP. Dovesse infatti non andare per il verso giusto l’evento transalpino, bisognerà aspettare Wimbledon, in programma nella prima metà di luglio. Sull’erba londinese Jannik partirebbe come favorito numero uno per il successo. Lo scorso anno arrivò alle semifinali, quest’anno la vittoria sarebbe alla sua portata.

Dopo aver battuto il record di Adriano Panatta, l’unico capace di spingersi fino al quarto posto tra gli italiani nel ranking ATP, Sinner a soli 22 anni ha fatto già meglio ed occupa la seconda posizione in classifica. Per tutti gli addetti ai lavori è solo questione di tempo affinché l’altoatesino guardi tutti dall’alto verso il basso.

Le possibilità per riuscirci entro giugno ci sono tutte, per il momento il tennista italiano è impegnato a preparare l’ATP di Madrid, prima di giocare gli Internazionali di Roma ed il Roland Garros. Lo aspettano mesi intensi sul campo con l’obiettivo di diventare il numero uno del tennis mondiale.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img