Come corre Jannik Sinner: a Budapest la prima vittoria Atp della carriera

0

Prima vittoria in un main draw del circuito maggiore per Jannik Sinner. L’altoatesino ha rotto il ghiaccio al primo tentativo, nell’ “Hungarian Open”, torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 524.340 euro in corso sui campi in terra rossa di Budapest, in Ungheria.

Il 17enne di San Candido, numero 314 del ranking mondiale e ripescato come lucky loser, ha sconfitto per 6-2 0-6 6-4, in poco meno di un’ora e tre quarti di gioco, il 20enne ungherese Mate Valkusz, numero 323 Atp, in gara con una wild card.

Sinner è anche il primo tennista classe 2001 a vincere un incontro nel Tour maggiore e il terzo italiano più giovane a conquistare il primo successo ATP.

Prossimo avversario per lui – domani – il serbo Laslo Djere, numero 33 Atp e quinta testa di serie del torneo: tra i due non ci sono precedenti.

Continua dunque a bruciare le tappe il giovane allievo di Riccardo Piatti, brillante protagonista di questo inizio di stagione con il primo titolo challenger conquistato a Bergamo e poi due successi a livello Itf, nei 25.000 dollari di Trento e Santa Margherita di Pula.

Già al secondo turno Matteo Berrettini, che domani se la vedrà con lo sloveno Aljaz Bedene.

Share.

Leave A Reply