Matteo Berrettini riparte da dove aveva finito

0

Buona la prima per Matteo Berrettini. Il 23enne romano, numero 31 del ranking mondiale ha chiuso i conti con il francese Lucas Pouille, numero 28 Atp, con un netto 6-2 6-4, in poco più di un’ora e un quarto di gioco. Il tennista romano, complice anche il sostegno del caloroso pubblico azzurro presente al Grande Stand Arena, ha sbagliato pochissimo, concedendo pochi punti all’avversario.

Ottima la partenza, con cui ha strappato il servizio in apertura a Pouille e consolidato il break con una certa sicurezza.

Chiude 6-2 al secondo set point, dopo 34 minuti di ottimo tennis da parte di Matteo, sempre in controllo dello scambio. L’azzurro ha vinto addirittura il 100% dei punti con la prima di servizio.

Poi il secondo set, in cui Berrettini è stato bravo a governare i ritmi con il dritto e non soffrire sul rovescio, che ormai padroneggia sempre meglio

Prossimo avversario per Matteo sarà il tedesco Alexander Zverev, che nonostante ultimamente non sia in grandissima forma, si trova pur sempre a una distanza siderale dal nostro giovane talento. Da gustare in ogni caso.

Queste le statistiche del match:

Share.

Leave A Reply