Colpaccio di Caruso, a sorpresa vola al secondo turno

0

Dopo Matteo Berrettini arriva il passaggio di turno (a sorpresa) di un altro italiano, Salvatore Caruso. Il siciliano numero 148 Atp – alla seconda qualificazione di uno Slam (dopo quella agli Australian Open 2018) – è riuscito a eliminare in quattro set il numero 52 del ranking Jaume Munar. Non era per nulla scontato, anzi. Caruso ha giocato un tennis più completo e alla fine ha portato a casa (meritandola) una vittoria straordinaria, in tre ore e sette minuti di gioco: 7-5 4-6 6-3 6-3.

Una piccola incertezza è arrivata soltanto nel secondo set, quando lo spagnolo è riuscito a pareggiare i conti. Ma si è trattato di una sosta momentanea: il 26enne di Avola ha gestito poi gli altri parziali in maniera praticamente impeccabile, strappando il servizio al maiorchino al momento giusto e mantenendo il proprio senza sbagliare più.

Anche se adesso la corsa di Caruso vedrà al secondo turno l’ostico 34enne Gilles Simon, padrone di casa e testa di serie numero 26, quella di oggi rimane comunque una bella notizia per il tennis azzurro. E rende meno amara anche l’uscita di scena di ieri di Marco Cecchinato.

Guarda uno dei colpi più belli dell’incontro, la volee-no look di Caruso!

Share.

Leave A Reply