Il drammatico finale di partita a Ginevra: Jarry la butta via, vince Zverev

0

E’ possibile non risultare convincenti pur vincendo un torneo? Sì, c’è riuscito Alexander Zverev, che a Ginevra mette in bacheca il primo titolo del 2019 (undicesimo in carriera) ma non fuga tutti i dubbi che ancora persistono sul suo stato di salute tecnico, fisico e psicologico.

La partita finale contro il cileno Nicolas Jarry, numero 75 del mondo è l’esempio perfetto dei problemi del tedesco, che vince il primo set nettamente, perde male il secondo e arriva al testa finale del tie-break nel terzo. Un tie-break che il sudamericano butta letteralmente alle ortiche.

Share.

Leave A Reply