Day 2 preview: il menu del giorno al Roland Garros

0

Dopo una prima giornata in cui l’unica vera sorpresa (in negativo per il nostro tennis) dell’eliminazione di Marco Cecchinato contro l’attempato e tutt’altro che irresistibile Nicolas Mahut, domani si prosegue con il primo turno dell’edizione 2019 del Roland Garros.

Nel tabellone maschile sono previste ben 28 partite, distribuite su tutti i campi in terra battuta di Parigi. Dopo la scorpacciata di italiani di ieri (da cui solo Matteo Berrettini è uscito vincitore), oggi l’unico azzurro a scendere in campo, non prima delle 14,30, sarà Salvatore Caruso, numero 148 del mondo proveniente dalla qualificazioni, che avrà un impegno tutt’altro che semplice contro lo spagnolo Jaume Munar (numero 52).

Per quanto riguarda gli altri match, l’attesa è tutta per l’esordio di Rafael Nadal, già vincitore undici volte a Parigi e favorito numero uno per sollevare ancora una volta la Coppa dei Moschettieri. Per lo spagnolo l’impegno contro il numero 184 del mondo, il tedesco Yannick Hanfmann, dovrebbe essere poco più che una formalità.

Gli altri match da tenere d’occhio oggi: il russo Daniil Medvedev contro il francese Pierre-Hugues Herbert (alle 11), l’esordio del numero uno del mondo Novak Djokovic contro il polacco Hurkacz (non prima delle 14,30), il baby canadese Denis Shapovalov in campo contro il tedesco Jan-Lennard Struff, che è venuto fuori bene nelle ultime settimane.

Share.

Leave A Reply