Il balzo di Berrettini nel ranking mondiale. Comunque vada, è a ridosso dei migliori

0

La storica vittoria di Matteo Berrettini contro Gael Monfils, che gli è valsa l’approdo in semifinale degli Us Open 2019, rappresenta un grande salto in avanti nella classifica mondiale.

In base all’aggiornamento in tempo reale del ranking Atp, ora il 23enne romano – che ha cominciato questo Slam al numero 25 – ha scalato bene dodici posizioni, arrivando al numero 13. Ovviamente stiamo parlando del best ranking in carriera.

Una situazione che potrebbe ancora migliorare, se riuscisse nel miracolo sportivo di vincere la semifinale contro Rafael Nadal. In quel caso per Matteo si aprirebbero le porte della top-10, poche settimane dopo il primo ingresso tra i migliori dieci del mondo di Fabio Fognini.

Ma non mettiamo il carro davanti ai buoi, godiamoci il grande momento di uno migliori prospetti del tennis italiano e mondiale.

La conferenza stampa di Berrettini dopo il match contro Monfils

Share.

Leave A Reply