La grande lezione di Rafa Nadal, secondo Alex Corretja

0

“La lezione che Rafael Nadal ha dato al mondo del tennis durante la finale degli Us Open è stata quella che un grande giocatore deve sapersi adattare a tutte le situazioni”. Ne è convinto Alex Corretja, ex numero due del mondo e ora autorevole commentatore di Eurosport.

“Alle quattro del pomeriggio la palla rimbalzava di più, faceva molto caldo e Medvedev soffriva molto il topspin di Nadal. Ma con il calare del sole e l’arrivo della sera, le condizioni del terreno cambiano radicalmente, il gioco è più lento e Daniil non soffriva più. Anzi, ha preso il comando del gioco”.

Diciamolo, dopo aver perso un terzo set che sembrava già vinto e un quarto set subendo un break all’ultimo game, chiunque sarebbe crollato. Ma Rafa è stato bravissimo a rialzarsi, adattando il suo gioco a quello dell’avversario. “Un avversario che – specifica Corretja – stava veramente dominando, dimostrando che quanto fatto vedere durante tutta l’estate fosse tutt’altro che casuale”.

“Non ci sono molti giocatori, oggi come oggi, in grado di reggere il massimo livello espresso da Medvedev. Rafa è uno di questi, non dico l’unico, ma forse in questo momento sì. Ha capito che c’era da soffrire e l’ha fatto, dando anche una grande lezione di umiltà. Non sono cose che improvvisano, sono il frutto di anni di lavoro, educazione tennistica e preparazione mentale”.

La finale degli Us Open 2019 in 44 minuti – Video

Share.

Leave A Reply