Super Berrettini travolge Struff, buona la prima a Shanghai

0
Comincia con il piede giusto l’avventura di Matteo Berrettini al Masters 1000 di Shanghai, il penultimo della stagione. Partita perfetta del 23enne romano contro il tedesco Jan-Lennard Struff.

Il numero 13 del mondo ha dominato dal primo all’ultimo minuto, rendendo semplice un match che invece semplice, almeno sulla carta non era contro il numero 38 del mondo.

Solo tre game per il povero tedesco, contro un Matteo che sembra aver ritrovato il meglio del suo tennis. Alla fine è 6-2, 6-1 con cinque break per l’italiano e solo due palle break concesse all’avversario, nel penultimo gioco del secondo set.

Per Berrettini – che raggiunge Fabio Fognini al secondo turno – ora un match abbordabile (sempre sulla carta) contro il cileno Christian Garin, numero 32 del mondo, ma non propriamente a suo agio sul cemento veloce di Shanghai.

Share.

Leave A Reply