Tutti in piedi a Bercy per Chardy. Medvedev è fuori

1

Clamoroso exploit di Chardy a Parigi contro il tennista forse più in forma del momento. Anzi, senza forse. Medvedev non perdeva un set da settembre (18 parziali consecutivi vinti), ultimi nove match portati a casa senza esitazioni. E adesso viene messo a terra dal numero 65 del mondo con il risultato clamoroso di 4-6 6-2 6-4.

Medvedev ha faticato molto a gestire l’incontro, sicuramente per alcuni suoi demeriti (molti gli errori da parte del russo), ma il francese ha messo sul piatto un tennis molto efficace, realizzando una vera e propria impresa davanti al pubblico di casa. Ha vinto meritatamente, gestendo la partita dal punto di vista tattico e mentale, con continui cambi di ritmo che hanno messo in difficoltà il russo (vedi i numerosi slice).

Il terzo set è stato un vero e proprio duello tennistico, nel quale i due hanno alzano di molto il loro livello di gioco. In un’atmosfera quasi da Davis nei confronti del beniamino di casa, si sono visti molti più vincenti rispetto ai due set precedenti. Si è giocato punto su punto, fino al sesto game, quando Chardy è riuscito a strappare il servizio al russo, mantenendo poi il vantaggio, meritatamente, fino al sesto game.

Le Statistiche

Share.

1 commento

  1. Pingback: Tutti in piedi a Bercy per Chardy. Medvedev è fuori | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica

Leave A Reply