Djokovic: “Potrei lasciare il tennis anche domani”. Ma c’è da credergli?

1

Novak Djokovic sente di non avere nessun obbligo di continuare a giocare a tennis. Almeno è quello che ha detto durante un’intervista rilasciata alla trasmissione francese “Do not touch my TV“.

Il 16 volte vincitore Slam – che all’età di 32 anni sta inseguendo con buone possibilità di riuscita il record di Slam vinti che attualmente appartiene a Roger Federer – ha parlato del suo futuro, lasciando trapelare l’idea che potrebbe non giocare ancora per molti anni.

Non sono obbligato a giocare, se volessi potrei lasciare il tennis anche domani. Sono papà di due figli meravigliosi, il più grande dei quali ha già cinque anni e sta per cominciare la scuola. Mi piacerebbe riuscire a passare più tempo con la mia famiglia”.

Poi chiarisce: “Al momento però sono contento di quello che sto facendo e delle sensazioni che questo splendido sport è ancora capace di darmi”. Parole, queste ultime, che fortificano l’idea dei tanti che pensano ad un addio di Djokovic molto in là nel tempo.

Share.

1 commento

  1. Pingback: Djokovic: “Potrei lasciare il tennis anche domani”. Ma c'è da credergli? | Gtennis Associazione Sportiva Dilettantistica

Leave A Reply