I dieci giocatori che hanno messo a segno più ace nella storia del tennis

0

Come sappiamo, il servizio è diventato sempre più un’arma letale per un tennista, specie in campo maschile. Una buona prima di servizio è diventata un fattore determinante, specialmente per alcuni tipi di giocatori. Ovviamente la sublimazione di un buon servizio è l’ace, la battuta che non lascia scampo all’avversario, impossibilitato anche solo a toccare la pallina che viene sparata a velocità supersonica dall’altra parte del campo.

L’evoluzione fisica e tecnica dei tennisti fa sì che il colpo sia diventato così devastante soprattutto negli ultimi anni, come rivelano tutte le statistiche. Le proprietà fisiche (in altezza, ma non solo) dei giocatori rende possibile sparare dei missili a velocità straordinarie e l’affinamento tecnico di questo fondamentale conferisce al colpo sempre più precisione. Una combinazione che spesso si rivela devastante.

Negli ultimi anni i giocatori con il servizio-killer si sono moltiplicati e probabilmente andranno a modificare la classifica che stiamo per mostrarvi (pensiamo all’americano Opelka, a Kyrgios o allo stesso Berrettini). Ma al momento questi sono i dieci giocatori che hanno messo a segno più ace nella storia del gioco.

La top 10 del tennisti che hanno messo a segno più ace

  1. Ivo Karlovic – 13.558 ace
  2. John Isner – 12.163 ace
  3. Roger Federer – 11.218 ace
  4. Goran Ivanisevic – 10.131 ace
  5. Feliciano Lopez – 9.506 ace
  6. Andy Roddick – 9.040 ace
  7. Pete Sampras – 8.689 ace
  8. Sam Querrey – 8.212 ace
  9. Ivan Ljubicic – 8.108 ace
  10. Richard Krajicek – 7.648 ace
  • In grassetto i tennisti ancora in attività
Share.

Leave A Reply