giovedì, settembre 24

Australian Open, impresa di Thiem. Nadal alla fine si arrende

0

Grande impresa di Dominic Thiem, che centra per la prima volta la semifinale in un torneo del Grande Slam che non sia il Roland Garros, eliminando Rafael Nadal in quattro combattutissimi set. Si tratta anche della prima volta che l’austriaco riesce a battere lo spagnolo in un torneo major. In semifinale affronterà un ritrovato Alexander Zverev.

Quattro ore e quattordici minuti di match tra i due più grandi “terraioli” in circolazione. L’equilibrio è tale che, alla fine, Nadal prevarrà nel numero dei break portati a casa (quattro) contro i tre del numero cinque del mondo. Tutti e tre i set vinti da Thiem, infatti, si sono risolti al tie-break, mentre l’unica frazione vinta da Rafa è terminata 6-4.

Come sempre i due non si sono risparmiati, lottando su ogni palla come se fosse l’ultimo scambio. Davvero ottima, soprattutto nei primi due set, la prestazione di Dominic con il suo dritto potentissimo. Nadal ha provato a gestire le sfuriate dell’austriaco e nel quarto set stava per mandarlo in tilt sul finale.

Ma nonostante un po’ di “braccino”, Thiem è riuscito a risolvere la questione al quarto set, perché una quinta frazione avrebbe visto lo spagnolo decisamente favorito, anche per l’inerzia psicologica che avrebbe preso il match.

Share.

Leave A Reply