mercoledì, aprile 1

Ranking Atp: grande balzo di Mager, avanza Sonego. Passo indietro di Sinner

0

Come ogni lunedì, è giornata di aggiornamento del ranking Atp. Nelle parti alte della classifica, nulla di rilevante da segnalare. Dominic Thiem – eliminato a Rio nei quarti di finale dal nostro Gianluca Mager – deve rinviare l’assalto alla terza posizione, ancora occupata da Roger Federer. Ma l’infortunio e il lungo stop dello svizzero consentiranno molto presto all’austriaco di salire.

Grazie alla vittoria in Brasile – in finale contro il nostro fantastico Mager – il cileno Cristian Garin fa il suo ingresso in top-20, ottenendo il suo best ranking in posizione numero 18.

I primi venti del ranking mondiale Atp

1- Novak Djokovic – 9720
2- Rafael Nadal – 9395
3- Roger Federer – 7130
4- Dominic Thiem – 7045
5- Daniil Medvedev – 5890
6- Stefanos Tsitsipas – 4745
7- Alexander Zverev – 3885
8 – Matteo Berrettini – 2860
9- Gael Monfils – 2860
10 – David Goffin – 2555
11-  Fabio Fognini – 2400
12- Roberto Bautista Agut – 2360
13 – Diego Schwartzman – 2265
14 – Andrey Rublev – 2219
15 – Denis Shapovalov – 2075
16 – Stan Wawrinka – 2060
17 – Karen Khachanov – 2040
18 – Cristian Garin – 2005
19 – Felix Auger-Aliassime – 1771
20 – John Isner – 1760

Tornano 8 gli italiani in top-100, Mager guadagna 51 posizioni

Per quanto riguarda gli italiani, la novità della settimana è sicuramente il grandissimo balzo in avanti di Gianluca Mager. Il ligure, che è entrato in tabellone all’Atp 500 di Rio attraverso le qualificazioni, è riuscito addirittura ad arrivare in finale e guadagnare così ben 320 punti in classifica, passando dalla posizione numero 128 alla 77.

Torna in top-50 (alla 46) anche Lorenzo Sonego, che sempre a Rio si è finalmente sbloccato, mettendo fine alla striscia di sconfitte e raggiungendo i quarti di finale del torneo. Piccolo passo indietro di Jannik Sinner (dalla 68 alla 75), nonostante la vittoria al primo turno all’Atp 250 di Marsiglia. La vittoria contro Gombos, infatti, non è stata sufficiente per compensare gli 80 punti della vittoria dello scorso anno al Challenger di Bergamo lasciati sul terreno. Poco male.

Ecco i primi otto italiani nel ranking

8 – Matteo Berrettini – 2860
11-  Fabio Fognini – 2400
46 – Lorenzo Sonego – 1038
75 – Jannik Sinner – 733
77 – Gianluca Mager – 718
84 – Stefano Travaglia – 684
86 – Andreas Seppi – 671
100 – Salvatore Caruso – 600

Share.

Leave A Reply