domenica, settembre 20

Il segreto per stare avanti negli scontri diretti con Djokovic? Lo spiega Andy Roddick…

0

Andy Roddick è uno dei pochi tennisti ad avere un bilancio positivo negli scontri diretti avuti in carriera contro Novak Djokovic. Parliamo di nove precedenti tra i due, tra il 2007 e il 2012, anno in cui si svolse l’ultimo incontro tra i due ai Giochi Olimpici di Londra.

Ebbene, in nove partite (otto delle quali giocate sul duro e una sull’erba) lo statunitense ha vinto cinque volte, mentre il serbo “solo” quattro. Un record che riempie d’orgoglio Roddick, soprattutto se pensiamo che lo stesso Djokovic sta vivendo una fase della sua carriera in cui sembra praticamente imbattibile (21 vittorie di fila) e che ha un bilancio positivo negli scontri diretti con tutti i tennisti in attività, a cominciare dagli altri due grandi (27-23 contro Federer, 29-26 contro Nadal).

Nei giorni scorsi ad un evento pubblico, un ragazzo ha posto la seguente domanda al buon Andy: “Ci spieghi quale sia il segreto di avere un bilancio positivo negli h2h contro Nole?”. La risposta di Roddick dice molto sulla sua intelligenza e sul tasso di auto-ironia (sviluppato a dire il vero dopo che ha appeso la racchetta al chiodo): “Il segreto? Semplice, basta ritirarsi prima di giocare ancora contro di lui…“. Risate, applausi.


Guida: Le 10 migliori racchette da tennis del 2020


Cincinnati 2010 – Roddick batte Djokovic 6-4, 7-5 – Video


Leggi anche: I 13 giocatori più forti della storia del tennis

Share.

Leave A Reply