domenica, settembre 27

La prima semifinale maschile degli Us Open 2020

0

Abbiamo i nomi della prima semifinale di questo stranissimo, ma sotto molti aspetti storico, Us Open 2020. Il primo nome era abbastanza atteso e corrisponde a quell’Alexander Zverev giunto alla sua seconda semifinale Slam consecutiva, dopo gli Australian Open di inizio stagione.

Il tedesco numero 7 del mondo ha eliminato un volitivo Borna Coric in quattro set, dopo una partita in cui, a dire il vero, gli spunti tecnici non sono stati di primissimo livello. Zverev parte malissimo e perde altrettanto male il primo set (6-1) ma poi si rimette in carreggiata e, senza strafare, affidandosi prevalentemente al servizio e limitando al massimo gli errori non forzati, si prende i due set successivi al tie-break.

Nell’ultimo set riesce infine a capitalizzare un buon break, mantenendo fino alla fine il vantaggio acquisito.

A. Zverev batte B. Coric 1-6, 7-6, 7-6, 6-3 – Video

Incontrerà ora Pablo Carreno Busta, la vera sorpresa finora del torneo, che giunge in semifinale a New York per la seconda volta in carriera dopo aver eliminato ai quarti Denis Shapovalov. Un match intensissimo, quello con il canadese, vinto in cinque set ma dominato nei momenti chiave del match, sfruttando anche gli ormai noti passaggi a vuoto del giovane nordamericano.

P. Carreno Busta batte D. Shapovalov 3-6, 7-6, 7-6, 0-6, 6-3


Un solo precedente tra Zverev e Carreno, che risale al 2018, quando il tedesco vinse in due set (7-6, 6-2) in semifinale al Masters 1000 di Miami.


Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età


I consigli per l’acquisto

TOMSHOO 5-in-1 Fitness Workout Set

Ninebot by Segway, Monopattino elettrico

Share.

Leave A Reply