Abbiamo il calendario Atp, ecco i primi due mesi di tornei del 2021

0

La notizia è diventata da poco ufficiale: ecco il calendario dei tornei Atp fino al 21 febbraio 2021. Ci sono tante novità, con gli spostamenti dei tornei Atp 500 di Rotterdam e Acapulco a data da destinarsi e la disputa delle qualificazioni degli Australian Open a Doha.

Il calendario dei primi due mesi dell’anno

Sono stati fissati i primi impegni della prossima stagione. Si giocheranno regolarmente i quattro tornei Atp 250 di Antalya e Delray Beach (più i due di Melbourne), oltre al primo slam dell’anno in Australia. La grande novità sta nel giocare le partite di qualificazione agli Australian Open a Doha.

Ciò che più preoccupa è l’ufficializzazione dei tornei fino a febbraio. A far tremare sono soprattutto i due master1000 americani di Indianwells e Miami (che occupano praticamente tutto il mese di marzo). A destar più paura è il torneo californiano, con la situazione Covid-19 a farla da padrone. Le opportunità al vaglio sono due: la cancellazione degli eventi per il 2021 o lo slittamento dopo lo US Open.

A beneficiare dell’uscita dal calendario di Indianwells sarebbero Rotterdam e Acapulco, in cerca di una data dopo lo slittamento di febbraio.

Le parole di Gaudenzi

Ai microfoni internazionali il presidente Atp, Andrea Gaudenzi, ha provato a far chiarezza sulla questione:

Il calendario riconfigurato per l’inizio della stagione 2021 rappresenta un enorme sforzo collaborativo nel tennis, in circostanze difficili. Con il supporto dei nostri tornei e giocatori, partner e Tennis Australia, siamo riusciti a adattare e a creare un’emozionante parte iniziale della stagione. La salute e la sicurezza continueranno a essere al vertice dei pensieri mentre navighiamo attraverso le prossime sfide e voglio ringraziare chiunque sia stato coinvolto per il loro sforzo nel trovare soluzioni per lanciare la stagione 2021”.

Le migliori borse e zaini da tennis, di tutte le taglie e tutti i prezzi

Share.

Leave A Reply