Caos Covid, tutto fermo a Melbourne. Australian Open di nuovo a rischio?

0

Circa 600 tra giocatori, staff e funzionari degli Australian Open sono in isolamento dopo che un dipendente dell’hotel che ha ospitato i tennisti al loro arrivo in Australia è risultato positivo. Tutto fermo nella giornata di giovedì 4 febbraio, i quattro tornei Atp e Wta in corso e ovviamente anche l’Atp Cup.

Una situazione che mette a rischio l’inizio degli Australian Open nei tempi previsti, ossia il prossimo 8 febbraio? Secondo il premier dello Stato di Victoria, Dan Andrews questa eventualità non esiste.

“Potrebbe avere impatto sulle partite di giovedì e venerdì ma non sugli Australian Open. La positività è solo una, non fatevi prendere dal panico – ha aggiunto – Abbiamo dimostrato di essere più che capaci nella gestione di queste problematiche”.

Share.

Leave A Reply