Australian Open, Wawrinka saluta: battuto al quinto dopo quattro ore di colpi di scena

0

Stan Wawrinka dice addio ai sogni di gloria nello Slam che fu capace di vincere nel 2014. Lo svizzero è stato sconfitto al quinto set dall’ungherese Marton Fucsovics al secondo turno degli Australian Open 2021.

Il classe 1983 parte male, cede il primo set 7-5 e viene travolto nel secondo 6-1. A questo punto, però, viene fuori la classe del campione. Stan ritrova colpi e gioco e riesce a impattare vincendo il terzo set (6-4) e il quarto set (6-2).

Si arriva così ad un drammatico (sportivamente parlando) quinto set. Wawrinka va sotto di un break ma quando Fucsovics si trova a servire per il match sul 5-3, Stan riesce ancora a rimettersi in partita, riuscendo a portare il set al tie-break.

Qui però è lui a doversi mangiare le mani, perché si porta prima sul 6-1 e poi si fa raggiungere e superare con il numero 55 del mondo che chiude 11-9, dopo aver annullato ben tre match point a Wawrinka. Si chiude così l’esperienza a Melbourne del numero 18 del mondo, che ora farà ritorno in Europa per il prosieguo della stagione. Ai sedicesimi, invece, Fucsovics affronterà Milos Raonic.

Segui Tennis Fever su Telegram

Share.

Leave A Reply