Che peccato, Berrettini! Si ritira dagli Australian Open, Tsitsipas ai quarti senza giocare

0

Purtroppo la notizia era nell’aria e qualche minuto prima delle 10 è arrivata l’ufficialità. Matteo Berrettini non ce la fa a recuperare dall’infortunio patito nel match vinto in tre set contro Karen Khachanov ed è costretto a dire addio al sogno Australian Open.

Stefanos Tsitsipas, l’avversario che avrebbe dovuto incontrare oggi, accede ai quarti di finale – dove incontrerà Rafael Nadal – senza giocare.

Peccato davvero per Matteo, che stava giocando un grande torneo e stava vivendo sicuramente il miglior momento da fine 2019 ad oggi, dopo un 2020 molto negativo. Il referto parla di stiramento addominale, purtroppo impossibile da recuperare in così poco tempo, senza mettere a repentaglio il resto della stagione.

Già nel match dei sedicesimi di finale contro il russo, il numero 10 del mondo si era salvato nel finale, riuscendo a gestire il dolore e a portare comunque a casa il match. Berrettini e il suo staff c’hanno provato fino all’ultimo, ma alla fine si sono dovuti arrendere.

Segui Tennis Fever su Telegram

Share.

Leave A Reply