Murray-Dimitrov, uno dei punti più belli mai visti su un campo da tennis

0

Correva l’anno 2014. Andy Murray era numero 9 del mondo, Grigor Dimitrov numero 22. Al torneo Atp 500 di Acapulco il primo era testa di serie numero 3, il secondo numero 6. Il primo nel seeding era David Ferrer, il secondo John Isner. Nessuno dei Big Three, quindi l’occasione era ghiotta per entrambi.

I due, all’epoca rispettivamente 27 e 24 anni, si incontrano nella semifinale. Fu una grande partita, durissima, conclusa alle 2,30 ora locale. Alla fine, sul cemento messicano, la spuntò il bulgaro al tie-break del terzo set, che poi vinse in finale contro Kevin Anderson il suo secondo titolo in carriera.

Nel secondo set i due misero in scena un vero e proprio capolavoro tennistico, un punto stupendo, tra i più belli visti negli ultimi anni, vinto proprio da Dimitrov, che forse trovò proprio dopo questo scambio la forza per andare a vincere il match.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!


>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply