Ventisei colpi e una chiusura di classe pura: tutto Jannik Sinner in un punto

0

Un grandissimo Jannik Sinner ha sconfitto per la terza volta in un mese il numero 11 del mondo Roberto Bautista Agut. L’ha fatto sulla terra di Barcellona, dopo averlo fatto sul cemento di Dubai e Miami. E l’ha fatto facendo vedere ancora tutto il suo valore.

Come in questo caso, quando, dopo un estenuante scambio di 26 colpi, piazza una smorzata che stronca letteralmente le gambe all’avversario, lasciandolo immobile.

E’ solo un piccolo assaggio, ma vale la pena vederlo se si vuole capire davvero l’essenza del tennis del fenomeno italiano.

Guardando questo video, non è difficile capire come mai Jannik sia riuscito nell’impresa di sconfiggere per la terza volta in un mese un totem del circuito come Roberto Bautista Agut.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply