Matteo Berrettini a Madrid in cerca dell’impresa

0

In un lato del tabellone che ha visto uscire di scena le teste di serie n. 2 e n. 4 del torneo (rispettivamente Daniil Medvedev e Stefanos Tsitsipas), Matteo potrebbe approfittarne. A dividerlo dal miglior risultato in carriera in un 1000, Cristian Garin, un giocatore che conosce molto bene.

La storia tra i due inizia nel 2019, il 5 maggio, a Monaco. I due si affrontano nella finale del torneo 250 tedesco. In quell’occasione, che è anche il primo incontro tra loro, ha la meglio il cileno al tiebreak del terzo set. Cinque mesi dopo si ripete la sfida.

Questa volta sul cemento del master1000 di Shangai. Matteo vince agilmente e in quel torneo ottiene il miglior risultato ad un 1000: la semifinale. Proprio quella semifinale che potrebbe raggiungere oggi vincendo con Garin.

Il n. 25 del mondo è uno specialista della superficie, come dimostrano gli ultimi risultati (su tutti la vittoria con Medvedev). Matteo, però, ha dimostrato di avere un ottimo stato di forma nelle ultime due settimane. Prima la vittoria del torneo di Belgrado, adesso a Madrid.

L’azzurro non ha perso un singolo set nei primi due match del torneo spagnolo e sembra essere tornato il giocatore da top10 che era un po’ mancato al ritorno alle competizioni. Forza Matteo, ci sono le semifinali ad aspettarti!

DOVE VEDERE IL TORNEO DI MADRID IN TV E STREAMING

Il torneo spagnolo, come tutti quelli di categoria Masters 1000, sarà trasmesso in diretta da SKY Sport e sarà visibile in streaming su Sky Go.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply