Caro Sonego, goditi fino in fondo il tuo sogno. Ti meriti tutto

0

Senza dubbio siamo davanti alla settimana tennistica più bella, folle e importante di Lorenzo Sonego. Forse l’unica che regge il confronto è quella dello scorso autunno, quando, da lucky loser raggiunse la finale dell’Atp 500 di Vienna. Ma anche se il cammino del 26enne torinese dovesse fermarsi questa sera contro Novak Djokovic, la cavalcata romana non è paragonabile a quella austriaca di qualche mese fa.

In primis perché parliamo di un Masters 1000. Poi perché non è un Masters 1000 qualsiasi, ma quello più importante per ogni tennista italiano e forse il torneo più importante al mondo sulla terra battuta dopo il Roland Garros. E infine perché in questo momento, con il ritorno del pubblico sugli spalti del Foro Italico, questa sue vittorie (l’ultima contro Andrey Rublev) assumono un significato ancora più profondo e particolare.

Le immagini di fine match di Sonego che balla insieme al pubblico del Grand Stand entreranno a pieno titolo nella storia e saranno una delle fotografie più belle di questi nostri mesi. Ora, oggettivamente, può succedere di tutto. La semifinale in serata contro Djokovic ha chiaramente un favorito, il serbo, ma Lorenzo ha già sovvertito diversi pronostici e proprio in quel di Vienna diede una lezione di tennis ad un Djokovic appagato e un po’ rinunciatario, ma pur sempre Djokovic.

“E’ un sogno, giocare qui, con i miei tifosi, e arrivare in semifinale. Quando ho cominciato a giocare a tennis a 11 anni non mi sarei mai aspettato di arrivare fin qui”. E invece è tutto vero, Lorenzo, ed è solo grazie al tuo cuore, il tuo lavoro, il tuo impegno e il tuto talento che sei arrivato fin qui. Goditi questo momento, queste ore. Goditi quella che, comunque vada, potrebbe essere una delle serata più belle e importanti della tua vita Ti meriti tutto.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply