Lione: grandissima partenza di Musetti, Auger-Aliassime si arrende

0

A Lione va a Lorenzo Musetti il derby tra giovani rampanti: grande vittoria contro Felix Auger-Aliassime. Il tennista di Carrara è riuscito a prendersi la rivincita di Barcellona e si è imposto per 76(3) 36 75. Al prossimo turno se la vedrà con un altro Next Gen, Sebastian Korda.

La partita

Partita dalle mille facce, con i giocatori che si sono alternati per lunghi tratti al comando del gioco. Nel primo set entrambi i tennisti sono andati subito in difficoltà al servizio, con palle break annullate da ambo due le parti nei primi due turni di servizio. Lorenzo è il primo a provare la fuga grazie al break nel quarto gioco e al 4 a 1 con cui cambia il campo. Il canadese sembra pronto ad arrendersi, ma all’improvviso arriva il calo dell’italiano. Auger vince tre giochi di fila e, nel nono game, rischia di breakkare l’avversario e portarsi per la prima volta nel match in vantaggio. Lorenzo riesce ad annullare entrambe le opportunità e porta l’avversario al tiebreak. È lì che Musetti dà il massimo e, complici due volée stupende, riesce a portarsi a casa il parziale.

Il secondo set si apre nuovamente con i giocatori in difficoltà al servizio. Tra secondo e terzo gioco, infatti, i due ragazzi cedono la propria battuta. Felix è il primo a riprendersi e strappa nuovamente il servizio a Musetti nel sesto gioco. Al contrario della precedente occasione, il classe 2000 riesce a prendere il largo e girare il campo sul 5 a 2. Lorenzo, però, non si arrende e, dopo aver tenuto a zero il servizio, ha la palla per rientrare nel set, ma non la sfrutta e Aliassime si porta a casa il set per 63.

Il terzo parziale inizia con molte difficoltà al servizio per Musetti, che nel primo e nel terzo game concede palle break (annullandole). Nel sesto gioco la svolta: Felix tergiversa per la prima volta al servizio e Musetti ne approfitta breakkando l’avversario. Lorenzo ha l’opportunità di servire per il match, ma il canadese ha un moto d’orgoglio e lo controbreakka nel nono gioco. Quando tutto sembra far presagire al tiebreak, Musetti dà l’affondo del campione: Aliassime va in difficoltà al servizio e Lorenzo chiude con un 75.

Al prossimo turno il giovane carrarese se la vedrà con l’americano Sebastian Korda.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply