Capolavoro del “vecchio leone” Seppi: Auger-Aliassime è fuori

0

Ci sono storie che vale la pena raccontare. Una di queste riguarda sicuramente quello che ha combinato Andreas Seppi all’esordio al Roland Garros 2021. Il 37enne altoatesino è riuscito infatti a sovvertire il pronostico sfavorevole e a vincere contro Felix Auger-Aliassime, numero 21 del mondo, ben sedici anni più giovane di lui.

Un primo set dominato con grande esperienza e saggezza tattica. Un secondo set ripreso per i capelli quando tutto sembrava perduto al tie-break. Un terzo set in cui ha dovuto subire il rientro dell’avversario e che sembrava aver spostato in maniera decisiva l’inerzia del match e infine un quarto set chiuso 6-4, annullando due palle break all’avversario nel game decisivo.

Un capolavoro vero e proprio, che ci consegna una storia stupenda: da numero 98 del mondo, Seppi è la dimostrazione vivente che l’impegno, la passione e la determinazione fanno diventare grande un giocatore. Non parliamo di “miracolo”, parliamo di lavoro, sudore e amore per il tennis.

Ecco, Andreas Seppi è amore per il tennis. Grazie per le emozioni.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply