spot_img
spot_img

Capolavoro del “vecchio leone” Seppi: Auger-Aliassime è fuori
C

Ci sono storie che vale la pena raccontare. Una di queste riguarda sicuramente quello che ha combinato Andreas Seppi all’esordio al Roland Garros 2021. Il 37enne altoatesino è riuscito infatti a sovvertire il pronostico sfavorevole e a vincere contro Felix Auger-Aliassime, numero 21 del mondo, ben sedici anni più giovane di lui.

Un primo set dominato con grande esperienza e saggezza tattica. Un secondo set ripreso per i capelli quando tutto sembrava perduto al tie-break. Un terzo set in cui ha dovuto subire il rientro dell’avversario e che sembrava aver spostato in maniera decisiva l’inerzia del match e infine un quarto set chiuso 6-4, annullando due palle break all’avversario nel game decisivo.

Un capolavoro vero e proprio, che ci consegna una storia stupenda: da numero 98 del mondo, Seppi è la dimostrazione vivente che l’impegno, la passione e la determinazione fanno diventare grande un giocatore. Non parliamo di “miracolo”, parliamo di lavoro, sudore e amore per il tennis.

Ecco, Andreas Seppi è amore per il tennis. Grazie per le emozioni.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img