Un gustosissimo giovedì di tennis a Parigi con sei italiani e i Big Three

0

Mettetevi comodi e godetevi la giornata: sarà un giovedì di tennis senza tregua per gli appassionati di tennis al Roland Garros. Sei italiani in campo cercheranno di raggiungere Fabio Fognini (ottimo ieri contro Fucsovics) al terzo turno. E poi il ritorno in campo dei Big Three, con gli occhi puntati su Roger Federer in cerca di conferme.

Sei italiani provano l’accesso al terzo turno del Roland Garros: orari e avversari

I primi azzurri a scendere in campo alle 11 saranno Matteo Berrettini, impegnato contro l’argentino Federico Coria (numero 94 del mondo) e il sorprendente Andreas Seppi, che, dopo aver eliminato al primo turno Felix Auger-Aliassime, se la vedrà con il coreano Kwon per un match sulla carta più accessibile, ma tutt’altro che scontato.

Alle 12,30 circa tocca a Lorenzo Musetti, che se la vedrà con il giapponese Nishioka: Lorenzo aveva già perso a Parma da Nishioka, ma il Musetti visto contro Goffin al primo turno non può non partire favorito. Non prima delle 13, poi, avremo il derby tra Jannik Sinner e Gianluca Mager. Chiude il programma degli italiani, alle 14,30, l’impegnativo match di un ritrovato Marco Cecchinato contro Alex De Minaur.

I Big Three chiudono il programma di giornata

In chiusura di giornata, saranno in campo, nello stesso pomeriggio, i Big Three. Novak Djokovic, non prima delle 14,30, se la vedrà con l’uruguaiano Cuevas. Roger Federer torna in campo contro Marin Cilic, dopo il vittorioso esordio contro Istomin, non prima delle 16. Rafa Nadal, infine, chiude la sessione serale, alle 21 contro il francese Gasquet.

Insomma, che dire, buon tennis a tutti!

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply