Spettacolo azzurro a Wimbledon, Berrettini dominante contro Ivashka

0

Uno splendido Berrettini annichilisce Ivashka e stacca il pass per i quarti di finale di Wimbledon 2021. Il tennista azzurro ha impiegato tre set (appena 1 h e 49 minuti) per sbarazzarsi del bielorusso numero 79 del ranking, confermando di essere uno dei candidati alla vittoria del torneo più antico e prestigioso di questo sport. Di seguito la cronaca dell’incontro, le statistiche e i possibili prossimi avversari di Berrettini.

Il match: Berrettini batte Ivashka 6-4; 6-3; 6-1

Il primo set – Dopo le partenze in versione diesel delle scorse sfide, inizia col turbo stavolta Berrettini, che dopo pochi minuti è già avanti per 3-1 in virtù di un break conquistato nel terzo game. Poi, per tutto il prosieguo del parziale, Ivashka non riesce mai ad essere incisivo in risposta e quindi l’azzurro chiude sul 6-4 senza particolari patemi.

Il secondo set – Il secondo atto della partita continua sulla falsa riga del primo. Berrettini, in men che non si dica, strappa due volte il servizio al bielorusso, portandosi sul 5-1. Successivamente il romano abbassa per un istante la guardia e si fa recuperare un break. Poco male, tuttavia, visto che nel gioco seguente riesce a breakkare Ivashka per la terza volta nel set e a chiudere sul 6-3.

Il terzo set – L’italiano mette la partita in cassaforte, prima breakkando l’avversario nel secondo game e poi consolidando il vantaggio nel successivo turno di servizio. Così il match si avvia velocemente verso l’epilogo. Berrettini chiude definitivamente con un 6-1.

Le statistiche del match di Berrettini

Ace: 7
Doppi falli: 3
Percentuale prima di servizio: 54%
Percentuale punti prima di servizio: 82%
Percentuale punti seconda di servizio: 61%
Palle break salvate/concesse: 0/1

Le statistiche del match di Ivashka

Ace: 8
Doppi falli: 4
Percentuale prima di servizio: 57%
Percentuale punti prima di servizio: 61%
Percentuale punti seconda di servizio: 41%
Palle break salvate/concesse: 6/12

Wimbledon 2021, Berrettini ai quarti contro Alexander Zverev o Felix Auger-Aliassime

Al prossimo turno Matteo Berrettini affronterà il vincente della sfida tra Zverev e Auger-Aliassime. Entrambi i giocatori sono sull’erba temibilissimi e sarà un banco di prova importante per il venticinquenne azzurro.

Semifinale – Successivamente potrebbe incrociare uno tra Federer, Sonego, Hurkacz o Medvedev.

Finale – Nell’ultimo atto della manifestazione londinese, Matteo potrebbe trovarsi al cospetto di uno tra Djokovic, Garin, Fucsovics, Rublev, Khachanov, Korda, Shapovalov e Bautista. Ovviamente, tutto lascia presagire che tra questi la spunterà il serbo numero uno al mondo.

Dove vedere Wimbledon 2021 in tv e streaming

Sky avrà l’esclusiva su Wimbledon fino all’anno 2022. In accordo con Sky, Super tennis trasmetterà una partita per ogni giorno del torneo. Sarà, inoltre, possibile vedere i match in streaming sulla piattaforma di Sky go.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply