Ranking Atp 2021, cosa cambia dopo Wimbledon

0

Scopriamo insieme come cambia il Ranking Atp 2021 dopo Wimbledon e i movimenti nella Race to Turin 2021.

Il salto dei due finalisti

Grazie al successo ottenuto all’All England Club, Novak Djokovic ha raggiunto quota 20 slam in carriera, agganciando così Roger Federer e Rafael Nadal. Allo stesso tempo, il serbo si è portato al primo posto della Race to Turin, scavalcando il finalista al Roland Garros, Stefanos Tsitsipas, che si deve accontentare del secondo posto.

Il podio è completato dal finalista a Wimbledon, Matteo Berrettini, che ha guadagnato ben quattro posizioni grazie al risultato storico ai Championships.

La rincorsa degli altri

Berrettini è riuscito così a scavalcare Andrey Rublev, che perde una posizione e si accontenta della quarta piazza dopo un non esaltante torneo inglese. È seguito immediatamente da Alexander Zverev (che, a sua volta, perde una posizione) e dal connazionale Daniil Medvedev alla sesta posizione.

Al settimo posto si trova l’altro 20 volte campione slam, Rafael Nadal, che con la scelta di saltare i Championships perde due posizioni nella Race.

All’ottavo posto troviamo la prima new entry, Hubert Hurkacz, che è arrivato per la prima volta in semifinale a Wimbledon sconfiggendo Roger Federer. Il polacco ha guadagnato tre posizioni. Lo segue Aslan Karatsev (che occupava l’ottava piazza) al nono posto e al decimo abbiamo un’altra new entry. Si tratta di Denis Shapovalov, anche lui alla prima semifinale slam a Londra in carriera.

Esce fuori dalla top10 un non esaltante Jannik Sinner, fuori al primo turno con Marton Fucsovic, che occupa la diciottesima posizione nella Race.

Il campione in carica agli US Open, Dominic Thiem, perde due posizioni e staziona al n. 34, mentre il maestro Roger Federer supera 50 contendenti e si ferma al n. 41, ben lontano dalla vetta e dalla possibilità di competere a Torino.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Tutto quello che serve ai vostri piccoli per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply