Il ritorno ad alto livello di Benoit Paire (e una volée da stropicciarsi gli occhi)

0

Benoit Paire, dopo i lunghi mesi post pandemia in cui ha offerto uno spettacolo indegno, è tornato a giocare impegnandosi. Nelle ultime settimane si sono visti i risultati, a partire dall’ottimo primo turno al Roland Garros e i quarti di finale ad Amburgo. A Gstaad, ieri, è tornato ad emozionare la folla con una volée incredibile.

Il ritorno di Paire

Benoit Paire è stato uno dei tennisti più discussi nell’ultimo anno. Il francese, dopo la pandemia, è apparso chiaramente demotivato e, per sua stessa ammissione, stava giocando solo per i montepremi. La mancanza di motivazioni era dovuta soprattutto all’assenza del pubblico sugli spalti.

Il vento sembra cambiato dal Roland Garros, torneo di casa in cui ha potuto riabbracciare il suo popolo. Anche lì è arrivata una sconfitta, ma meno amara del solito. Paire ha lottato e ha perso dignitosamente con Casper Ruud al termine del quinto set. Ad Amburgo, la settimana scorsa, il francese ha giocato un ottimo tennis, uscendo sconfitto ai quarti di finale con Federico Delbonis (al terzo set). A dimostrazione della ritrovata forma, è arrivata una nuova vittoria (la terza in sei giorni) a Gstaad, al primo turno con Jozef Kovalik, condita da colpi spettacolari, come la volée che è tornata nel suo campo.

L’incredibile volée di Paire (VIDEO)

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Tutto quello che serve ai vostri piccoli per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply