Ranking Atp Live, solo vincendo a Washington Nadal resterà sul podio mondiale

0

Il prossimo lunedì, per la prima volta da quattro anni a questa parte, Rafael Nadal potrebbe uscire dalle prime tre posizioni del ranking mondiale. Alla vigilia del torneo Atp 500 di Washington, nella classifica virtuale aggiornata in tempo reale, lo spagnolo è infatti quarto, superato da Stefanos Tsitsipas, che raggiunge così il suo best ranking potenziale.

Nulla però è ancora definito. Come noto il ranking ufficiale viene aggiornato ogni lunedì. Quella che vi proponiamo qui è solo una proiezione. Il rischio di vedere Rafa fuori dal podio, però, è concreto. E sarebbe la prima volta dal 29 maggio 2017.

L’unico modo che Nadal ha per mantenere la terza piazza dietro a Novak Djokovic e Daniil Medvedev è quello di vincere il Citi Open nella capitale statunitense. Tsitsipas, infatti, non prenderà parte al torneo e i suoi punti, quindi, non cambieranno nel corso di questa settimana, fissati a quota 8.115.

Discorso diverso per il maiorchino, che parteciperà al torneo sul cemento Usa e partirà con 7.770 punti in cascina. In base al sistema di conteggio del ranking, il punteggio massimo che potrà raggiungere Nadal è di 8.270 punti, in caso di vittoria finale. Ed è anche l’unica circostanza che gli permetterebbe in extremis di non vedersi superare dal greco.

In caso di arrivo in finale, ma di sconfitta, Rafa si fermerebbe infatti a quota 8.070, insufficiente per mantenere la sua attuale posizione in classifica.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply