Sprazzi di vero Sinner: prima vittoria dopo due mesi. E ora un “derby” difficile

0

Due mesi nel processo di crescita di un promettente giocatore classe 2001 non sono niente. Ma se stiamo parlando di un tennista in grado di suscitare emozioni ed aspettative del calibro di Jannik Sinner, allora due mesi possono essere lunghissimi.

E due mesi sono esattamente quelli che separano quella che fino ad oggi era l’ultima vittoria dell’altoatesino nel circuito Atp (al terzo turno del Roland Garros contro lo svedese Mikael Ymer) e quella che potrebbe essere vista come la partita della rinascita (anche se sappiamo di esagerare a descriverla così).

Sinner ha vinto al primo turno al torneo Atp 500 di Washington contro il finlandese Emil Ruusuvuori, numero 69 del mondo, un match ben giocato, in cui si è rivisto il giocatore in grado di impressionare il mondo tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021. Un 6-2, 6-4 senza appello, in un’ora e 19 minuti di gioco, senza concedere neppure una palla break all’avversario.

Si tratta della seconda vittoria in due partite contro il classe 1999 finlandese che evidentemente ha un tipo di gioco (regolare, con poche variazioni) che si adatta bene alle caratteristiche dell’italiano. Dal canto suo Sinner ha fatto vedere ottimi colpi, attacchi profondi e sicuri, il timing sulla palla dei giorni migliori. Tutto è ancora migliorabile, ma il giocatore sconfitto al primo turno una settimana fa ad Atlanta è solo il lontano parente di quello visto al debutto al Citi Open.

Una vittoria che si aggiunge al successo al debutto anche nel torneo di doppio, giocato in coppia con lo statunitense Sebastian Korda, contro il duo formato da Benoit Paire e Jackson Withrow. E curiosamente sarà proprio Korda il prossimo avversario di Sinner in singolare agli ottavi di finale. Non sarà semplice, dato che stiamo parlando di uno dei giovani (Korda è un classe 2000) più in forma del momento.

Dove vedere il Citi Open di Washington in tv e streaming

Il torneo Atp di Washington si potrà seguire sui canali Sky Sport Uno (ch. 201 e 472-482 del d.d.t) e Sky Sport Tennis (ch.205). Per gli abbonati di Sky tutti i match saranno a disposizione tramite Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento; in streaming il torneo sarà disponibile anche sull’app di Now TV previo abbonamento.

Il torneo americano sarà visibile in diretta e in chiaro anche sul canale Supertennis, presente sul bouquet Sky al canale 212 del decoder e sul digitale terrestre al canale 64. Per chi volesse ci sarà la possibilità anche di seguire tutto il torneo in diretta streaming (gratuito), sia sulla pagina ufficiale Facebook di Supertennis sia cliccando il sito www.supertennis.tv.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply