Due leggende del tennis: se colpevole, pene esemplari per Zverev

0

Le due leggende del tennis, Martina Navratilova e Jim Courier, hanno espresso la loro opinione (unanime) sulla brutta faccenda tra Alexander Zverev e l’ex fidanzata Olya Sharipova. La ragazza, nell’ultimo anno, ha lanciato accuse di violenze fisiche e mentali.

Il parere degli ex numero 1 del mondo

In una recente intervista dopo la vittoria su Lloyd Harris, le due leggende del tennis Martina Navratilova e Jim Courier hanno detto la loro sulla situazione tra Alexander Zverev e l’ex fidanzata Olya Sharipova. Nei giorni precedenti gli US Open, era stato lo stesso Sascha a chiudere il discorso, facendo riferimento all’azione dei propri legali.

Il primo ad intervenire è stato Courier.

Una sua ex fidanzata l’ha accusato di violenze domestiche. Però, non è stata sporta nessuna denuncia. È stata intervistata e sono state scritte delle storie. Zverev ha ingaggiato degli avvocati per ottenere un’ingiunzione contro la ragazza e il giornalista che ha scritto gli articoli. È una storia strana perché lei non ha sporto denuncia. Voglio credere a Sascha, ma tendo a credere più alle donne in situazioni simili”.

Dello stesso parere Martina Navratilova.

Sì, puoi nasconderti per un po’ di tempo. Il campo da tennis può sembrarti un paradiso, ma i nodi vengono al pettino e bisogna risolvere i problemi. Questo tipo di cose ti mangiano dentro. Chi sa qual è la verità? Ognuno dice la sua, ma abbiamo bisogno della verità. Non si possono tollerare questo tipo di comportamenti. Spero che non sia vero, ma anche io tendo a credere alle donne”.

L’introduzione di una nuova regola

L’Atp si sta mettendo all’opera per la creazione di una regola ad hoc contro le violenze domestiche. Courier ha così concluso sull’argomento.

L’Atp ha finalmente, anche se con colpevole ritardo, risposto e sta creando un pool di esperti per diramare una nuova regola sulla violenza domestica da parte dei propri atleti. È supportata da giocatori come Andy Murray. Molte federazioni l’hanno già fatto negli ultimi anni, per questo l’Atp è in colpevole ritardo. È triste, ma necessario per chiunque nello sport e fuori”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply