Sinner, esordio show a Indian Wells e occhi su Torino. Le sue parole

0
Jannik Sinner ha esordito alla grande nel torneo di Indian Wells, sbarazzandosi con un netto 62 62 dell’australiano Millman.
“In questo momento non sto pensando a vincere per giocare le Finals a Torino. Ci sono ancora molti grandi tornei e non posso fare calcoli da adesso. Non sento molta fatica perché dopo Sofia abbiamo avuto diversi giorni per prepararci al torneo. Per ora voglio essere concentrato su ogni partita e ogni punto che gioco qui in California.
Non voglio parlare delle Finals perché non sono l’unico che sta provando a giocarle: tutti stiamo dando il massimo e vogliamo puntare all’importante traguardo.
Credo sia fantastico veder crescere la nuova generazione di tennisti, come abbiamo potuto vedere agli US Open con Emma Raducanu e Leyla Fernandez nel circuito femminile.
Anche nel circuito maschile ci sono molti giovani che si stanno affacciando sul palcoscenico importante. Io sono uno di questi, ma non voglio avere fretta di raggiungere le vette della classifica mondiale.
Sto facendo un percorso e voglio andare per tappe: devo essere concentrato partita dopo partita”.
Al prossimo turno Jannik se la vedrà con John Isner, che ha battuto facilmente Yoshihito Nishioka (63 64).

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply