Quali sono le migliori marche per le pale da padel?

0

Oggi vogliamo parlarvi di quali sono le cinque migliori marche per le pale da padel. Siete pronti? Prendete carta e penna e non lasciatevene sfuggire nessuna per essere sempre i migliori tra i vostri amici e nelle competizioni.

Bullpadel

Bullpadel è sicuramente una delle marche più importanti e famose del padel. È sul mercato da più di 25 anni ed è una vera e propria istituzione. Può vantare grandi collaborazioni con stelle del World Padel Tour come Paquito Navarro, Maxi Sánchez, Alejandra Salazar, Juan Tello o Fede Chingotto. I modelli di pale più famosi sono la Vertex e la Hack.

Adidas

La famosissima marca di abbigliamento tedesca è entrata nel mondo del padel dal 2013 e da allora ha visto incrementare a dismisura il proprio appeal. Adidas veste importanti giocatori, come Martita Ortega, Ale Galán o Álex Ruiz. La pala più venduta è la Adipower, adatta a giocatori esperti. In vendita da poco anche la Metalbone, che sta riscontrando un ottimo successo.

Nox

Nox è sicuramente la marca spagnola più famosa e conosciuta, essendo sbarcata da più di dieci anni nel mondo della pallina gialla. Vanta collaborazioni con diverse stelle del circuito: Agustín Tapia, Miguel Lamperti e le gemelle Majo e Mapi Sánchez Alayeto. La pala più famosa? La Nox ML10 Pro Cup di Miguel Lamperti.

Head

La famosa marca di tennis è entrata prepotentemente anche nel mondo del padel, grazie e soprattutto allo sponsor cileno Fernando Belasteguín, numero 1 del mondo per ben 16 anni. Oltre a lui, anche i volti noti di Sanyo Gutiérrez, Ari Sánchez e Paula Josemaría. La pala più famosa della casa austriaca è la Head Alpha Pro 360.

Babolat

La marca da tennis francese ha visto ottimi spiragli nel nuovo mondo del padel e ha puntato forte sull’attuale numero 1 del mondo, Juan Lebrón, oltre a Victoria Iglesias nel circuito femminile. La pala di punta è la Babolat Viper Carbon.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply