Jenson Brooksby va veloce: ribalta Tsitsipas e vola nel ranking Atp

0

Grande sorpresa nella notte italiana al terzo turno del master1000 di Indian Wells. Jenson Brooksby ha eliminato il numero 5 del mondo, Stefanos Tsitsipas, con il risultato di 16 63 62. Si tratta della prima vittoria contro un top5 per l’americano.

La crescita di Jenson

L’anno scorso, a marzo, Jenson Brooksby era impegnato in un torneo Challenger a Cleveland ed era fuori dalla top250. Un anno dopo, invece, è al numero 43 del mondo (da lunedì entrerà tra i primi 40), al quarto turno del master1000 di Indian Wells e con la prima vittoria su un top5 in carriera.

Il tutto è frutto di una crescita incredibile di questo ragazzo, che sul cemento può diventare un vero problema per chiunque sul circuito. Questa volta, a farne le spese, è stato Stefanos Tsitsipas.

Alla fine della partita, l’americano ha rilasciato questa intervista ai microfoni dell’Atp.

Non sai mai cosa può accadere a questo livello. Non puoi predire il futuro, puoi solo fare ciò che è nel tuo controllo. Sapevo nella mia testa di avere il gioco per poter essere a questi livelli e non c’è nulla di meglio che poterlo dimostrare qui.

Mi sono sentito sempre meglio durante la partita. Stavo colpendo bene, credo di aver preparato la partita in maniera impeccabile. Credo di essere stato un po’ teso all’inizio. Solo all’inizio però, non in tutta la partita.

Mentalmente sono riuscito ad avere una svolta. Ho respirato di più, mi sono calmato e ho provato a cambiare le cose.

Questo è il torneo che vedevo da bambino, il mio preferito. Significa molto per me migliorare e fare sempre più strada rispetto alla passata stagione. Sono eccitato all’idea di poter giocare di nuovo, vediamo che succede”.

Il prossimo avversario di Brooksby è il vincitore dell’edizione 2021, Cameron Norrie, che ha avuto la meglio al terzo turno di Nikoloz Basilashvili, nel revival della finale dello scorso anno.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply