Le ambizioni di Carlos Alcaraz e il sogno di competere per uno Slam

0

Carlos Alcaraz, fresco vincitore del master1000 di Miami, ha rivelato a Marca di sentirsi pronto per la conquista di uno slam. Lo spagnolo sarà sicuramente uno dei protagonisti della stagione sulla terra rossa europea.

Le ambizioni di Carlitos

Carlos Alcaraz è stato, insieme al connazionale e idolo Rafael Nadal, l’assoluto protagonista di questo inizio di stagione. Lo spagnolo ha vinto 18 partite (spiccano i trionfi all’Atp500 di Rio de Janeiro e al master1000 di Miami) al netto di solamente due sconfitte (Matteo Berrettini al terzo turno dell’Australian Open e Rafael Nadal in semifinale a Indian Wells).

Alcaraz sembra già una macchina perfetta, a cui non manca veramente nulla per dominare il circuito prima dei 20 anni compiuti (ne compirà 19 il 5 maggio). Un’altra cosa che sembra non mancare al giovane è la consapevolezza, come dimostrano le sue parole in una recente intervista con Marca.

La vittoria di uno slam? Potrei dirti di sì perché mi sento pronto. Ho la fiducia, il livello, il fisico e la forza mentale per vincere anche tornei di questa importanza. Magari non sarà già al Roland Garros, ma uno slam quest’anno potrei vincerlo. Non ho paura a sbilanciarmi”.

 


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply