Roland Garros, il tabellone di Sinner: questa volta il sorteggio è benevolo, almeno sulla carta

0

Jannik Sinner è pronto a tornare al Roland Garros, il torneo dello slam dove è arrivato ai quarti di finale nel 2020 (alla prima partecipazione). Ecco il possibile cammino dell’azzurro fino ai quarti di finale.

Il cammino di Jannik

Inutile nasconderci dietro un dito, Jannik Sinner (almeno nei primi turni) ha avuto un tabellone tutt’altro che impossibile.

L’azzurro esordirà contro un qualificato al primo turno e partirà nettamente con i favori del pronostico visti i bei progressi di Roma.

Al secondo turno uno tra lo specialista Roberto Carballes Baena (che comunque non dovrebbe avere il tennis per mettere in difficoltà Jannik) e Oscar Otte (sicuramente più pericoloso sulle superfici veloci rispetto alla terra battuta parigina).

Al terzo turno, con tutta probabilità, potrebbe arrivare la volta della prima testa di serie da affrontare. Si tratterebbe di Nikoloz Basilashvili, non l’ultimo degli arrivati, ma nemmeno un avversario che può spaventare il nostro Sinner.

Al quarto turno l’asticella si alza di molto: quasi sicuramente sarà uno tra il russo testa di serie numero 7 Andrey Rublev e il redivivo Cristian Garin l’avversario che dovrà affrontare l’altoatesino (che avrà comunque le sue chance di successo).

Strano dirlo, ma la sfida negli ipotetici quarti di finale potrebbe essere addirittura più abbordabile. Nell’ultimo quarto di tabellone, infatti, oltre al numero 2 del mondo Daniil Medvedev (che non ama particolarmente la terra battuta), i maggiori pericoli potrebbero arrivare da Marin Cilic, Pablo Carreno Busta e Miomir Kecmanovic. Tutti avversari nettamente alla portata di Jannik sulla terra.

Giusto a titolo informativo, la possibile semifinale sarebbe contro uno tra Casper Ruud e Stefanos Tsitispas, mentre la finale (un sogno ad oggi) contro uno tra Novak Djokovic e Carlos Alcaraz (con Rafael Nadal e Alexander Zverev pronti allo sgambetto).

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply